Introduction to Theology

Introduzione alla Teologia

Sacred Art School – Firenze

Corso in Arte e Artigianato artistico

Introduzione alla Teologia 

Docente: Giancarlo Polenghi
Orario: vedi calendario
Informazioni di contatto: Giancarlo Polenghi e-mail: giancarlo.polenghi@gmail.com tel. 3487399396

Descrizione del corso

Il corso intende presentare i contenuti principali della fede cristiana. Lo schema di massima è quello del Credo, a partire dalla versione più estesa del Catechismo della Chiesa Cattolica. Nella prima parte della lezione verranno introdotti i temi dottrinali, con tempo per domande e approfondimenti. Durante le lezioni si farà riferimento al testo di Joseph Ratzinger Introduzione al Cristianesimo (Queriniana 2015 – testo originale del 1969).

Obiettivi didattici 

Alla fine del corso gli studenti avranno:

  1. Maggiore familiarità con gli articoli del Credo.
  2. Saranno capaci di guardare l’arte cristiana anche dal punto di vista della rivelazione e della sua codifica sintetica.
  3. Saranno in grado di meglio percepire il fondamento teologico della tradizione cristiana orientale e occidentale.
  4. Tenendo conto delle capacità di comprensione del pubblico contemporaneo, apprenderanno a progettare arte sacra, non solo a partire dalla tradizione iconografica, ma includendo l’uso consapevole della Sacra Scrittura e del magistero, nelle sue diverse forme (dai documenti ufficiali agli insegnamenti dei Padri, dei Dottori e dei Santi della Chiesa, alla riflessione teologica).

Abilità da sviluppare
Alla fine del corso gli studenti avranno:

  1. Migliorato la loro capacità di leggere l’arte del passato e di pensare a quella del futuro.
  2. Imparato meglio a tradurre (o a tentare di tradurre) in immagini concetti legati alla rivelazione.
  3. Appreso “a muoversi” nell’ambito della Sacra Scrittura e della visione sistemica proposta dal Catechismo della Chiesa Cattolica.

Contenuto del corso

Presentazione del corso L’uomo è capace di Dio. Credere nel mondo attuale. La forma ecclesiale della fede.  Letture suggerite: CCC 27-49

Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra. Il tema Dio, la fede nella bibbia e il Dio dei filosofi. Fede nel Dio uno e trino . Letture suggerite: CCC 198-231 232-267

Gesù Cristo, nostro Signore. Gesù o Cristo? Vero Dio e vero uomo. Letture suggerite: CCC 422-455

Gesù Cristo concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine. Letture suggerite: CCC 456-511

Gesù Cristo, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto, discese dagli inferi. Letture suggerite: CCC 571-630

6: Gesù Cristo risuscitò da morte. Letture suggerite: CCC 631-658

Gesù Cristo salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Letture suggerite: CCC 659-682

8 Lo Spirito Santo. Lo Spirito e la Chiesa. Letture suggerite: CCC 683-730

9 La Santa Chiesa Cattolica, la comunione dei santi. Strutture dell’essere-cristiano (il singolo e il tutto, il principio del per, la legge dell’incognito, la legge della sovrabbondanza, il primato del ricevere). Letture suggerite: CCC 731-865

10 La remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen. Letture suggerite: CCC 976-987 988-1060

11 Esame in classe                                                                                         

Materiali del corso

Catechismo della Chiesa Cattolica, versione integrale. Joseph Ratzinger, Introduzione al Cristianesimo, Queriniana 2015.

Valutazione

Il corso sarà valutato sulla base di 2 relazioni scritte (massimo 900 parole) a commento di un’opera d’arte cristiana da commentare e “spiegare” alla luce delle conoscenze della dottrina cristiana o di altre fonti che facciano riferimento alla comprensione del messaggio cristiano.

(35%) Relazione 1: Il tema della relazione, ossia l’immagine da cui partire, è a scelta dello studente. La relazione, inclusiva dell’immagine in jpeg o pdf, va inviata per email entro il 20 gennaio alle ore 24.

(35%) Relazione 2: La seconda relazione verrà fatta in classe sulla base di un’immagine scelta, per ogni studente, dal docente.

(30%) Partecipazione attiva: Durante le lezioni è importante che ciascuno partecipi con domande, commenti e interventi. Questo aspetto contribuirà in maniera significativa al voto finale.

Secondo le disposizione della Sacred Art School Firenze, gli studenti in questo corso hanno il diritto di scrivere le loro relazioni usando le lingue Italiana, Inglese o Spagnola.

In accord with Sacred Art School Firenze, students in this course have the right to submit in Spanish, English or in Italian any written work that is to be graded.

Advertisements